1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Italian English

Brands Rappresentati

Il GPS andrà in pensione - Arrica Galileo

Si, Signori, dopo anni di onorato servzio il nostro "caro" GPS , potrebbbe andare in pensione; o comunque aiutato nel suo grande compito, da un nuovo Alleato: GALILEO.

Galileo, il sistema di navigazione satellitare che promette di lanciare la sfida al GPS (Global Position System) americano. Il nuovo sistema ha avuto un periodo di ricerca e sperimentazione durato oltre 10 anni, per un costo complessivo che supera i 10 miliardi. Attenzione però,Galileo non è ancora operativo al 100% e non lo sarà prima del 2020, quando tutti e 30 i satelliti che ne garantiranno il funzionamento saranno posizionati. Difficile prevedere quali saranno nel’immediato le implicazioni per il settore nautico. Tutto dipende da quanto le aziende produttici saranno disposte a cambiare sistema rispetto al già consolidato GPS.Galileo promette una precisione al millimetro, rispetto a quella al metro del GPS, ma ovviamente si tratta di un elemento da verificare. Difficile, molto difficile, pensare che il GPS in qualsiasi ambito d’utilizzo possa andare in pensione e non è neanche detto che il sostituto, qualora ciò accadesse, debba per forza di cose essere Galileo.

Insomma sembra essersi scatenata una corsa allo sviluppo di nuovi sistemi di navigazione satellitare che andranno a rompere il monopolio a stelle e strisce.Cina e Russia  da tempo siano a lavoro su sistemi simili, Glonass per i russi e Beidou per i cinesi. Proprio quest’ultimo viene valutato dagli addetti ai lavori in uno stato di preparazione più avanzato rispetto a Galileo.

Staremo in Banda!

banner usato

contattaci

mappa

Questo sito fa utilizzo di cookies per effettuare statistiche in forma anonima e per migliorare l'esperienza degli utenti durante la navigazione. Per saperne di più visita la pagina Privacy Policy.

Accetto cookies da questo sito.